Siamo Persone di vario genere e varia estrazione che hanno scelto di fare attività nei settori della Natura, dello Sport, del Benessere e dell'Avventura, affiancandosi ad Operatori ed Istruttori in continua formazione e attivi in queste discipline che hanno deciso di associarsi e collaborare con tutti coloro che sono interessati a migliorare la qualità della propria vita.

Tale obiettivo per noi passa inevitabilmente attraverso la pratica di attività specifiche e la scelta di un diverso e più naturale equilibrio fra corpo e mente. In particolare cerchiamo di facilitare i nostri amici ad praticare le seguenti esperienze: a) Rapporto diretto con la Natura della montagna, del mare, dei fiumi, dei laghi; b) Attività Fisica di diversa intensità a seconda dell'età e dell'allenamento delle persone; c) Stile di Vita Sano e Proposte Alimentari corrette dal punto di vista salutistico; d) Ricerca del Benessere sia fisico che mentale imparando ad usare al meglio sia il corpo che la mente; e) Gestione ed eleminazione dello stress rafforzando il corpo e lo spirito e imparando a rilassarsi; f) Vita di gruppo per migliorare il senso dell'umorismo sdrammatizzando le situazioni ed i problemi ed esercitando la pazienza giorno per giorno; g) Godimento della Bellezza e della Felicità attraverso tutti i sensi e tutte le sensazioni possibili;

  • gli occhi per scoprire i paesaggi, i luoghi dell'arte e della memoria (archeologia), la perfezione della natura umana e della natura in genere;
  • gli orecchi per distinguere i suoni della natura (vento, mare, silenzio), della musica, della vita animale e vegetale, dei sassi, delle pietre e della terra;
  • il naso per ascoltare gli odori e le fragranze (mare, arbusti e fioriture, vento, acqua);
  • la pelle per sentire il contatto diretto del caldo, del freddo, del sole, dell'acqua, dell'aria, della sabbia, della terra, dei massaggi, degli olii, dei liquidi caldi e freddi;
  • l'immaginazione per sperimentare le precezioni che derivano dallo sviluppo del pensiero creativo e sviluppare il progetto di un futuro migliore;
  • il dolore per patire l'indolenzimento dei i muscoli dopo una passaggiata, i sensi stressati da stimoli di intensità eccessiva, la pelle colpita dal sole e da altri stimoli;
  • il piacere per rendersi consapevoli e complici di ogni sensazione e situazione vissuta positivamente e goduta sul piano fisico, emotivo e psicologico.

Vivere meglio significa ascoltare, percepire, gustare, assecondare,
tutte le azioni ed i movimenti di cui il corpo è capace,
significa affaticarlo per godere della fatica e del riposo,
significa metterlo a disposizione di noi stessi e degli altri,
significa nutrirlo, farlo respirare bene e accudirlo,
stressarlo e rilassarlo, metterlo alla prova spesso,
gioire delle sue prestazioni, rispettarlo e non vergognarci di lui,
aiutarlo se è in affanno senza temere di chiedere aiuto ad altri,
seguire il nostro intuito e cogliere ogni possibile sensazione.
Vivere meglio significa aprire la mente ed il cuore,
cancellare tutto ciò che ha ostacolato i sogni e i desideri,
riappropriarci dei pensieri, anche di quelli più antichi,
senza aver paura di far spazio a nuove prospettive,
guardare le cose con occhi capaci di mostrarci milioni di punti di vista,
cercare tutto ciò che ci aiuta ad aprire la mente
senza buttare ciò che è vecchio perchè le sono immerse nel passato,
esibire e vantare la nostra età ponendo la fiducia
in ciò che abbiamo imparato e in ciò che siamo riusciti a coltivare,
praticare ogni giorno la resurrezione.

23 dicembre 2021

IL NATALE E L'ARTE DI VIVERE

La necessità dell'arte, Come essere artisti, Le difficoltà di oggi e di sempre


...l'arte è un linguaggio che appare diverso in ogni persona e consente a ognuno di noi di trasmettere qualcosa di importante di cui sente di avere una percezione e una visione speciale.

Categoria: Storia e antropologia
Leggi tutto
2 dicembre 2021

IL PROBLEMA NON è MORIRE MA VIVERE BENE

E' è la paura immaginaria a tenere in piedi il Regno degli uomini


L'uomo si fida sempre più di ciò che non c'è, perdendo di vista ciò che è reale. Si fida di tante cose fittizie che non sono biologicamente rilevanti e utili.
Per l'uomo la paura non è soltanto oggettiva, ma anche e soprattutto immaginaria, fomentata, dilatata, pubblicizzata, in questi casi immotivata e insensata.
Per l'umano la paura sorge, sempre più spesso, non per esperienze personali dirette, ma per sentito dire, per credenze e convinzioni e indotta da altri che se lo possono permettere perché vestiti da, ed eletti ad esperti, ovvero persone che si crede abbiano vissute tutte le esperienze. "

Categoria: Il corpo e la mente
Leggi tutto
13 novembre 2021

SALVARE IL PIANETA, CAMBIARE IL CLIMA...

Anche se molti altri sono la maggioranza e voi siete pochi a essere in disaccordo, dite sempre ciò che pensate veramente!


Siamo usciti dalla 2° guerra mondiale con in mano le chiavi di un progresso senza freni e, in poche decine di anni, abbiamo popolato e colonizzato il pianeta senza alcun ritegno, invasi dalla frenesia di avere sempre più cose e sempre più nuove.

Categoria: Ecologia e salute
Leggi tutto
21 aprile 2021

PAROLE E SILENZIO al tempo del covid

dialogando con Antoine de Saint Exupery nella "Lettera ad un ostaggio"


Nel pomeriggio freddo e piovoso di questa primavera ammalata, mi piace sedere accanto alla grande stufa di ceramica, al caldo del salotto antico di mobili scuri, segnato dai piccoli passi e dai giochi sparsi dei nipoti appena partiti. Mi piace alternare la lettura fitta, ai pensieri veloci come nuvole nel vento; intervallare le frasi scolpite nel cuore dell'amico Antoine, alle parole e al rumore del silenzio che abita la mente.

Categoria: Il corpo e la mente
Leggi tutto
4 aprile 2021

IL FUNERALE DELLA SCIENZA E LA RESURREZIONE DELLA SAGGEZZA

La Scienza che diviene schiava del Pensiero Unico


... E così la scienza ha sostituito la sapienza, e i saggi sono stati sostituiti dai cosiddetti scienziati diventati sempre più interessanti per coloro che potevano sfruttare le scoperte che la tecnologia rendeva possibile a fini militari, economici, politici e di controllo sulle masse e sull'ambiente.

Categoria: Ecologia e salute
Leggi tutto


Archivio blog

Orario del negozio

ORARIO DI APERTURA mese di DICEMBRE
DAL GIORNO 8 AL 24 DICEMBRE APERTO
giorni feriali
09,00 - 12,30        15,30 - 19,00     
giorni festivi  
10,00 - 12,30        15,30 - 19,00    
   
Il 24 dicembre orario continuato dalle 09,00 alle 19,00  

 

AUTUNNO - INVERNO - Dal 13 SETTEMBRE a MARZO 

ORE 09.00 - 12.30 alla mattina dal MARTEDI' al SABATO

ORE 15.30 - 19.00 al pomeriggio dal LUNEDI' al SABATO

APERTI di SABATO e nei PREFESTIVI 

DOMENICA E FESTIVI: CHIUSO

................................................................................

PRIMAVERA-ESTATE:  APRILE SETTEMBRE

ORE 09.00 - 12.30 mattina da MARTEDI' a SABATO

ORE 16.00 - 19.30 pomeriggio da LUNEDI' a SABATO

---------------------------------------------------------

DOMENICA E FESTIVI: CHIUSO

 




Contattaci

0542 628511



L'ultima newsletter

BUONA PASQUA ed inizio delle ATTIVITA' di PRIMAVERA ed ESTATE



Prossimo evento

LAPPLAND – I PAESAGGI, le AURORE BOREALI, ALBE e TRAMONTI sul MARE DEL NORD
Data inizio: 25/02/2022


Dicono di noi




Servizi meteo











sito realizzato da grifo.org